Crea sito

Magdalene: storia di donne nell’Irlanda cattolica

Magdalene

La recente scoperta di una fossa comune con i resti di centinaia di bambini, scoperta in un ex orfanatrofio cattolico in Irlanda, riporta alla mente un film-denuncia del 2002: Magdalene.

I conventi Magdalene erano gestiti dalle Sorelle della Misericordia per conto della Chiesa cattolica e ospitavano ragazze imprigionate e costrette a lavorare nelle lavanderie per espiare i propri peccati, peccati come essere una madre nubile, essere troppo bella, troppo brutta o troppo intelligente.

Migliaia di donne vivevano e morivano lì dentro, l’ultimo è stato chiuso soltanto nel 1996.

Il film racconta la storia di quattro giovani vittime che sperimentano sulla loro pelle l’emarginazione dalla società e i soprusi perpetrati dai rappresentanti religiosi.

Una dopo l’altra le ragazze tenteranno, con esiti diversi, la via della fuga denunciando quanto hanno dovuto subire nel corso degli anni.

locandina
Magdalene
Regia: Peter Mullan.
Con Anne-Marie Duff, Dorothy Duffy, Geraldine McEwan, Nora-Jane Noone.
Anno: 2002

Case Magdalene: la storia